Corsi di degustazione dei vini biologici

Corsi di degustazione dei vini biologici
Marzo 2015 a Roma

martedì 22 maggio 2007

Cantine Aperte Bio: a Le Carline alla scoperta della Doc Lison Pramaggiore

Da parecchi anni Cantine Aperte riunisce svariate migliaia di enoturisti nel territorio della DOC Lison Pramaggiore per visitare le Cantine, incontrare i produttori e consentire la degustazione i vini e i prodotti tipici della tradizione del Veneto Orientale.
L'azienda biologica “Le Carline” vi invita a Cantine Aperte 2007 - viaggio tra degustazioni ed arte - domenica 27 maggio 2007 dalle 10 alle 18.
Durante tutta la giornata l’azienda agricola Le Carline ospiterà una serie di manifestazioni gratuite ed aperte al pubblico con l’obbiettivo di abbinare il piacere della degustazione al piacere dell’arte.

Quest’anno i temi della giornata saranno:

Vedi cosa bevi
Escursione tra i vigneti, visita alla cantina, alla barricaia, alle sale di degustazione, alla sala convegni, alla zona di appassimento, il tutto accompagnato da degustazioni dei nostri vini da Agricoltura Biologica, serviti dai nostri amici sommelier, e abbinati a prodotti tipici del territorio come insaccati nostrani, formaggio Montasio dell’antica Latteria di Summaga e prodotti da forno della Bioforneria di Gino Sambucco, un eccellente panificatore certificato biologico.

Gusta ciò che vedi
Vi proponiamo una mostra di dipinti e sculture che esprimono sensualità e caratterizzano i luoghi della Venezia Orientale, con i seguenti artisti:

GABRIELLA RAVENNA: L’amore, la passione per l’arte in genere porta Gabriella Ravenna alla scoperta di nuove forme d’espressione artistica. Fin dalle origini, la terra, l’acqua, e il fuoco sono sempre state materie naturali molto importanti per la vita dell’uomo. E’ attraverso questi elementi che l’artista sviluppa il suo lavoro, prendendo spunto dalla natura e dall’ambiente che la circonda. La fantasia e le idee danno forma e colore alle sue opere. Una ricerca nel passato è una
proiezione al futuro. Le ceramiche di Gabriella Ravenna, non hanno la pretesa di esprimere nulla di astratto o sconosciuto da quello che può essere l’espressione dell’anima. Una visione libera e pura che la percezione degli occhi e della mente può dare a chi le guarda e le osserva.

NEVIO CANTON: attratto dapprima all’astrattismo, successivamente segue le orme degli artisti contemporanei anni ’60; la sua tecnica si esprime in una serie di passaggi sofferti che imprimono il supporto, lo feriscono e lo risanano, incisione del supporto con lame, tagli netti e precisi, cesure inalienabili che sfruttano l’opera e sono incancellabili segni del processo creativo.

LUANA ZULIANELLO: Inizia con una fase meditativa ed intimista che parte dall’analisi dei moti dell’animo umano; questo lavoro si rivela elaborazione di spazi reali ed immaginati, per vivere poi un passaggio evolutivo, sperimentando l’arte del gesto del segno; medita sui supporti e materiali, partendo da una base di malta, polvere di marmo e resina richiama con forza il legame tra l’uomo e la Madre Terra.

SERGIO ZAGALLO: Attraverso la ricerca delle risonanze tra il dentro e il fuori, l’autore ha visto la possibilità di rendere visibile ogni manifestazione umana. Nelle immagini scavate, nel contrasto tra il finito e non finito, nel rapporto tra pieni e vuoti si coglie l’espressività di un’esperienza intensa. Legno, gesso, marmo e bronzo; su ogni superficie compare il taglio, la frattura la sezione della parte più interna, l’analisi della vita nei suoi aspetti più drammatici.

Domenica 27 maggio, a partire dalle 10 del mattino Le Carline vi aspettano numerosi presso l' azienda per un indimenticabile viaggio tra cultura e sapori, allietati per tutta la giornata dal sottofondo musicale di Valentina Valdi.
Inoltre i visitatori di Cantine Aperte potranno partecipare al concorso " VINOFONINO " immortalando i momenti salienti della visita in cantina con il proprio telefonino attraverso due modalità: "Mai... a CORTO di vino" che premierà i migliori filmati girati in cantina e "Moscatto" che premierà invece i migliori scatti. Il regolamento e le modalità di partecipazione al concorso saranno esposti in ciascuna cantina aderente.

Az. Agricola Le Carline Daniele Piccinin
Via Carline, 24 - 30020 Pramaggiore (VE)
Tel. +39 0421 799741
Fax +39 0421 203525
www.lecarline.com
info@lecarline.com

[fonte Le Carline]


Share/Bookmark

2 commenti:

Anonimo ha detto...

molto interessante!! una domanda: lo zolfo bagnabile e l'ossicloruro di rame, si utilizzano nell'agricoltura biologica? e se no, quali sono le soluzioni da adottare contro la peronospera?

pflisi ha detto...

Le due sostanze sono utilizzabili, anche se lo zolfo bagnabile non serve per la peronospora ma piuttosto per l'oidio. Maggiori informazioni le trovi su www.ilvinobiologico.it
Pier Francesco